domenica 19 agosto 2007

una canzone

Guardami negli occhi
Spogliati da ogni falsità
Quell'aura di purezza tradisce diaboliche anomalie
E sai di cosa sto parlando
di cosa ho bisogno

Eppure avrai il coraggio di chiamare l'evidenza casualità
Bramosia e doppiezza complottano con la piu efferata crudeltà
E sai di cosa sto parlando
E che mentire non e il rimedio ad un torto

Piangerai mettendo in scena l'ennesimo dramma
mentre le lacrime corrono sulle tue guance infuocate,
Eva
e giurerai su Dio e su tua madre di non aver colpa
mentre le lacrime corrono

Guardami negli occhi
Spogliati da ogni falsità
Quell'aura di purezza tradisce diaboliche anomalie
E fuggi quel mostro immondo che hai creato
Quel sonno che non concede riposo

Piangerai mettendo in scena l' ennesimo dramma
mentre le lacrime corrono sulle tue guance infuocate,
Eva
e giurerai su Dio e su tua madre di non aver colpa
Mentre le lacrime bagnano la tua camicia di seta

Credetemi e un sortilegio
e l'opera di un incantesimo
non ero padrona delle mie facoltà

E piangerai mettendo in scena l' ennesimo dramma
mentre le lacrime corrono sulle tue guance infuocate,
Eva
e giurerai su Dio e su tua madre di non aver colpa
mentre le lacrime corrono.

(Tutto su Eva - Carmen Consoli)


Qualcosa l'aveva fatta piangere. Le sarebbe piaciuto avere accanto qualcuno che asciugasse quelle lacrime, che la stringesse forte e baciasse quegli occhi umidi. Non c'era nessuno.
Si domandava perché non fosse possibile dilatare all'infinito certi momenti che avrebbe voluto non finissero mai e perché, invece, i momenti di tristezza sembravano invadere il tempo e lo spazio e occupare tanto, troppo, tempo.
Quelle lacrime le ricordavano altre lacrime, versate tanto tempo prima, eppure ancora così chiare nella sua mente. Le venne in mente una canzone... una canzone che la riportava indietro a ciò che provava l'anno precedente. Ricordò un concerto, un giardino, un pianoforte.
Associazioni di idee: le poesie che qualcuno aveva scritto per lei, un dono plasmato per lei da quelle mani così sapienti, la musica che avrebbe voluto fosse suonata per lei.
E ancora, il rammarico di non aver potuto dilatare all'infinito quel momento.

12 commenti:

signor ponza ha detto...

Questo cd di Carmen Consoli è sicuramente il suo più impegnato e impegnativo. Ma senza dubbio il più bello per i testi e le musiche.

chit ha detto...

Concordo con SignorPonza, anch'io lo ritengo il suo miglior Cd...
Buona settimana e grazie della visita e del pensiero ;-)

ivy phoenix ha detto...

uhm vedo che qui sul nuovo blog te la passi proprio bene eh?
ciauuuu

Anonimo ha detto...

Ciao eccoti ritrovata... devo cambiare il link nel mio blog
a presto Barbi!
Gio di incontrieaffini

Dianamicio bauuu ha detto...

Noooo hai cambiato il blog (ti agguingo subito)!
Un abbracioneeeeeeeee
scusa stò un pò latitando!
A presto bellaaaa
Bauu diana

Diego D'andrea ha detto...

MA allora è qui che sei finita :-))
Bena... approvo (ma te l'avevo già detto tempo fa ;-)
Adesso ti rilinko.
Un bacio
D

igor ha detto...

Ciao barbi, ti ricordi di me? Meno male che ho ritrovato il tuo blog..perchè indirettamente mi hai fatto un piacere enorme..infatti leggendo il tuo post su technorati ho scoperto che un articolo del mio blog(www.bloggers.it/window) era stato pubblicato su tvblog.it. non mi avevano mandato nessuna mail, e se non fosse stato per quel post che mi ha spinto a curiosare la posizione del blog, mai l'avrei scoperto. ;-)
passa da me e capirai meglio ;-)
ciao e alla prossima!

sc ha detto...

mi piace il suo modo di cantare.
ma dal vivo mica tanto. :)

dharani ha detto...

@ signor ponza: questo cd piace moltissimo anche a me. Strano, ma vero, avevo smesso di ascoltare Carmen Consoli, così conosco benissimo i suoi primi album e poi questo suo ultimo. In mezzo c'è un vuoto. Ma questo CD è speciale, e ogni volta che lo ascolto mi riporta alla mente il suo concerto a Palermo l'anno scorso. Quelle meravigliose vacanze! Ora basta sennò ci scappa la lacrimuccia! :-P

@ chit: mi sa che siamo tutti d'accordo! :-D

@ ivy: sì sì me la passo proprio bene :-) a presto!

@ Gio: grazie, e a presto!

dharani ha detto...

@ dianamicio: Ciao bella! Ho cambiato il blog perché tiscali mi stava facendo uscire fuori di testa... però non cambio le amicizie! ;-)
Vedo che stai latitando, ma pure io sto latitando da un po'! :-)))
A presto, tanti tanti baci!

dharani ha detto...

@ diego: grazie carissimo! Lo so che approvi... d'altra parte, avevi visto l'anteprima moooolto tempo fa! ;-)
A presto, un abbraccio

dharani ha detto...

@ igor: certo che mi ricordo di te!
Complimenti per il post!! :-)
Mi fa piacere esserti stata utile, indirettamente...d'altronde la rete serve anche per questo! ;-)
Il trasloco del blog è stato un po' affrettato, in un periodo durante il quale non ho avuto tempo di avvisare i miei amici /causa vacanze e scarso accesso ad
internet)... Solo da ieri ho iniziato a rispondere ai commenti e a cercare di mantenere allacciati i rapporti con gli altri blogger!
Un abbraccio e a presto!

@ sc: a me Carmen è piaciuta anche dal vivo! Comunque è una questione di gusti! :-) a presto!